Costi

Prima di parlare di costi ci teniamo a precisare che i ricorsi si presentano ma non è assicurato si vincano, anche se la nostra percentuale di vittorie è tra le più alte. Talvolta  succede l’imprevedibile tanto che un G.d.P. a distanza di 2 mesi per due ricorsi fotocopia, ovvero stesso autovelox, stessa località stesso comma e stesso giudice, la prima volta ci ha accolto il ricorso la seconda lo ha rigettato. Sempre ancora ed ad esempio, Carlo Spaziani per la propria sorella  violazione art 142/8, da Roma è andato per ben due volte ad Ancona ed il Giudice lo ha rigettato, sempre il Carlo è andato a San Miniato per due verbali art 142/8 e 142/9 (con sospensione patente)   della stessa persona ed il giudice, li  ha accolti entrambi.

 

Ed ancora, questo sito non esegue ricorsi,  in quanto abbiamo reperito all’estero ex agenti di polizia (collaboratori esterni ed indipendenti da noi) che ci preparano i ricorsi secondo le nostre direttive, e co la quale intratterrete rapporti economici, mentre  noi ne verifichiamo ciò,   quindi curiamo  l’invio al richiedente unitamente a tutto il materiale necessario per l’inoltro al  al Prefetto o GdP.

Il sito, navigando nelle sue pagine offre tutto il materiale per eseguirsi anche il ricorso in proprio, fornendovi il modulo di ricorso (ricorso standard)  tuttavia non escludendo e non nascondendo la complessità della materia, siamo in grado di metterti in contatto con le persone di cui sopra, e potrai avere il ricorso TOP.

Per nostra correttezza professionale, anche qualora i collaboratori dopo aver ricevuto il pagamento, non dovessero provvedere ad eseguirlo per qualsiasi motivo (cosa mai successa), saremo noi del sito a farlo in loro vece, quindi, noi ti garantiamo in ogni caso che ti sarà inviato il ricorso.

Se fino a poco tempo fa eravamo propensi a proporre i ricorsi al G.d.P. , ora non più, in quanto le ultime scoperte ci hanno indotto a presentare ricorsi al Prefetto,  perché vi è subito un risparmio sul contributo unificato ( tassa per lo Stato) e siamo convinti che con le motivazioni attuali già l’Ente accertatore sia propenso a voler annullare i verbali in autotutela

QUANTO COSTA e COME FARE RICORSO?   

art 142 comma   7         GdP € 15 – Prefetto  € 23

art 142 comma 8          GdP € 35 – Prefetto  € 45

art 142 comma 9          GdP € 75 – Prefetto € 90

art 142 comma 9 bis    GdP € 95 – Prefetto € 110

oltre il 10° giorno  ciascun importo dovrà essere maggiorato di 10 €

esempio: mail inviata il giorno 7,  il 10 ° giorno scade il 16

  I costi non comprendono ovviamente l’inoltro del ricorso, possibile solo  dall’intestatario del verbale  in quanto la firma in calce deve essere propria del ricorrente,   dovendosi inoltre allegare il verbale originale notificato, che non è nelle nostra disponibilità.

Il ricorso non comprende l’inoltro del ricorso sia perché deve essere sottoscritto dal ricorrente, ed inoltre va allegato in ORIGINALE sia il verbale che la busta, inoltre non è compresa la  nostra presenza presso le sedi di giudizio

.

 

I commenti sono chiusi.